Le più belle frasi della saga Twilight

  • Luce_
  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 1 Settimana fa #9734 da Luce_
Le più belle frasi della saga Twilight è stato creato da Luce_
''Prima di te, Bella, la mia vita era una notte senza luna. Molto buia, ma con qualche stella: punti di luce e razionalità… Poi hai attraversato il cielo come una meteora. All’improvviso, tutto ha preso fuoco: c’era luce, c’era bellezza. Quando sei sparita, la meteora è scomparsa dietro l’ orizzonte e il buio è tornato. Non era cambiato nulla, ma i miei occhi erano rimasti accecati. Non vedevo più le stelle. Niente aveva più senso''.

Da Twilight.
Di più
12 Anni 1 Settimana fa #9735 da Consuelo
Non capisci. Tu saresti anche coraggioso o abbastanza forte da poter vivere senza di me, se fosse la scelta migliore. Io non riuscirei mai a sacrificarmi altrettanto. Devo stare con te. Non posso vivere diversamente.

Eclipse.
  • Luce_
  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 1 Settimana fa - 12 Anni 1 Settimana fa #9736 da Luce_
Risposta da Luce_ al topic Re: Le più belle frasi della saga Twilight
''In quel momento capii che stava funzionando e mi concentrai ancora di più, ripescando i ricordi specifici che avevo conservato per questo momento, lasciando che m'inondassero la mente, nella speranza che entrassero anche nella sua.
Alcuni ricordi non erano chiari, dei ricordi umani indistinti, visti con occhi deboli e sentiti con deboli orecchie: la prima volta che avevo visto il suo volto... come mi ero sentita quando mi aveva abbracciata nella radura... il suono della sua voce attraverso il buio dell'incoscienza quando mi aveva salvata da James... il suo viso mentre mi aspettava sotto un baldacchino fiorito per sposarmi...tutti i bei momenti passati sull'isola... le sue mani fredde che toccavano nostra figlia attraverso la mia pelle...
E i ricordi più nitidi, perfetti: il suo viso quando avevo aperto gli occhi nella mia nuova vita, davanti all'alba infinita dell'immortalità... quel primo bacio... quella prima notte...
Le sue labbra, improvvisamente bramose contro le mie, interrupero la concentrazione.
<<Ops l'ho perso!>>, sospirai.
<<Ora lo sai>> dissi spensierata, alzando le spalle.
<<Nessuno ha mai amato tanto qualcuno quanto io amo te>>.
<<Hai fatto quasi centro>>. Sorrise e aveva gli occhi un po' più dilatati del solito.
<<Conosco solo un'eccezione>>.''
[...]
''<<Abbiamo un sacco di tempo per allenarci>> gli ricordai.
<<Tutta l'eternità>>, mormorò.
<<Mi sembra convincente>>.
E poi continuammo a occuparci beati di quella parte piccola , ma perfetta, della nostra eternità.''


Breaking Dawn.
Ultima Modifica 12 Anni 1 Settimana fa da Luce_.
Di più
12 Anni 1 Settimana fa #9740 da Consuelo
Il tempo passa. Anche quando sembra impossibile. Anche quando il rintocco di ogni secondo fa male come il sangue che pulsa nelle ferite. Passa in maniera disuguale tra strani scarti e bonacce prolungate, ma passa. Perfino per me.

New Moon.
Di più
12 Anni 1 Settimana fa #9749 da maxmio
che belle frasi ragazze! :cheer: :laugh:
  • Luce_
  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 1 Settimana fa - 12 Anni 1 Settimana fa #9753 da Luce_
Risposta da Luce_ al topic Re: Le più belle frasi della saga Twilight
''Queste gioie violente hanno violenta fine. Muoiono nel loro trionfo, come il fuoco e la polvere che si distruggono al primo bacio.''

New Moon.
Ultima Modifica 12 Anni 1 Settimana fa da Luce_. Motivo: punto.
Di più
12 Anni 1 Settimana fa #9756 da Consuelo
Di fronte a lui non avrei mai ammesso quanto fosse dura per me quando non c'era, quanto in fretta si risvegliassero gli incubi dell'abbandono. Se glielo avessi detto lo avrei intimorito, terrorizzato, e si sarebbe rifiutato di allontanarsi persino di fronte ai motivi più stringenti. Sarebbe stato come all'inizio subito dopo il ritorno dall'Italia. I suoi occhi dorati erano diventati scuri e aveva sofferto la sete più del necessario. Per questo avevo deciso di fare la coraggiosa e lo cacciavo di casa ogni volta che Emmett e Jasper volevano partire.
Eppure credo che avesse capito come stavo. Un po'. Quella mattina c'era un biglietto sul mio cuscino:
Tornerò talmente presto che non avrai neanche il tempo di sentire la mia mancanza.
Prenditi cura del mio cuore, te l'ho lasciato.

Da Eclipse.
  • Luce_
  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 1 Settimana fa #9762 da Luce_
Risposta da Luce_ al topic Re: Le più belle frasi della saga Twilight
''Era impossibile che Romeo cambiasse idea. Ecco perché la gente ricordava i loro nomi sempre uniti: Romeo e Giulietta. Ecco perché era una bella storia.
Giulietta si accontenta di Paride non avrebbe mai sfondato.''

New Moon.
Di più
12 Anni 1 Settimana fa #9764 da Consuelo
Già troppe volte avevo sfiorato la morte, ma non poteva diventare un'abitudine.
Eppure, affrontarla di nuovo sembrava stranamente inevitabile. Come fossi davvero destinata alla catastrofe. Le sfuggivo ogni volta, ma tornava sempre a cercarmi.
Questa, però, era una circostanza molto diversa dalle altre.
E' facile scappare da qualcuno di cui hai paura, o tentare di combattere qualcuno che odi. Sapevo reagire nel modo giusto a un genere preciso di assassini: i mostri, i nemici.
Ma se ami chi ti sta uccidendo, non hai alternative. Come puoi scappare, come puoi combattere se così feriresti il tuo adorato? Se la vita è tutto ciò che hai da offrirgli, come fai a negargliela?
Se è qualcuno che ami davvero...

Breaking Dawn.
  • Luce_
  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 6 giorni fa #9774 da Luce_
Risposta da Luce_ al topic Re: Le più belle frasi della saga Twilight
Occhi caldi e marroni, il colore del cioccolato al latte.
Esattamente lo stesso degli occhi di Bella.
Il mio tremore si fermò all'improvviso e fui invaso da un calore più intenso, nuovo. Che non bruciava.
Splendeva.
Tutti i lacci che mi stringevano alla vita si spezzarono in un attimo, come lo spago di un grappolo di palloncini.
Tutto ciò che mi rendeva ciò che ero - l'amore per la ragazza morta al piano di sopra, l'amore per mio padre, la fedeltà al mio nuovo branco, l'affetto per gli altri miei fratelli, l'odio per i miei nemici, per la mia casa, per il mio nome, per me stesso - si staccò da me in quell'istante - zac zac zac - e fluttuò nello spazio.
Ma non andava alla deriva. Un nuovo laccio mi tratteneva dov'ero.
Non uno: un milione.
Non di corda, ma d'acciaio.
Un milione di cavi d'acciaio che mi legavano a una cosa sola;
al centro esatto dell'universo.
Finalmente capii che l'universo ruotava attorno a quel punto.
Non avevo mai colto la simmetria dell'universo, che adesso mi era chiara.
Ora non era più la forza di gravità a imbrigliarmi.
Era la bambina fra le braccia della vampira bionda.
Renesmee.
*-*

Breaking Dawn.
Tempo creazione pagina: 0.130 secondi