wastinglove
OFFLINE

Profilo di wastinglove

25117
Maschio
05/01/1970
-
professionista
-
-
"Non aver paura del buio / possiamo sempre trovare una strada / perchè nulla dura per sempre / nemmeno la fredda pioggia di novembre"
November Rain - Guns n' Roses
Qualcuno volò sul nido del cuculo
Lato oscuro della luna
-
-
-
"ma più bello di averti è quando ti disegno / niente ha più realtà del sogno"
-
ArticoloCategoriaCreato
Questo utente non ha articoli.
TitoloCategoriaCreato
Questo utente non ha blog.
Romantico/a
Normale
183
Normale
Lunghi
Castano
Castani
-
Casual
L'ipocrisia
Azione
Heavy Metal
Voglio vivere finchè sono vivo...
"Voglio volere / tutta una vita all'altezza dei sogni che ho / Voglio volere / voglio deciderlo se mi basta o se no / Voglio volere / voglio godermela tutta fin quando si può"
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Nov 5, PM
La Malattia e la Morte fanno cenere
di tutto il fuoco che arse per noi due.
Di quei grandi occhi così accesi e teneri,
di quella bocca dove annegò il mio cuore,
di quei baci potenti come un dìttamo,
di quelle ebbrezze più di raggi calde,
anima mia, cosa rimane? E' orribile:
null'altro che l'immagine sbiadita
di un disegno a matita, a tre colori,
che solitaria come me svanisce
mentre la ruvida ala del Tempo,
ingiurioso vegliardo, la corrode.
Ma non saprai, nero assassino
della Vita e dell'Arte, nella mia memoria
uccidere chi fu mia gioia e gloria
(I fiori del male - Charles Baudelaire)
Nov 7, PM
I labirinti
che crea il tempo
svaniscono.
(Resta solo
il deserto.)
Il cuore,
fonte del desiderio,
svanisce
(Resta solo
il deserto.)
L'illusione dell'alba
e i baci,
svaniscono.
Resta solo
il deserto.
Un ondulato
deserto.
(Federico Garcia Lorca)
Ho studiato sui banchi di nebbia,
vedo tutto nero,
tutto nero di seppia,
sono un perdente con le tasche piene,
ancora vivo se oggi non sono nel tuo presente è perche non ce l'ho fatta per un motivo,
e la merda mi è arrivata fino al collo,
ho imparato a nuotarci, spero che il male scagli i tagli che continuano a farci,
e ci ho provato ad essere il migliore, ma il rancore,
mi si attacca alla vita,
e' una calamita ( se non mi trovi),
se non mi trovi sarò con un cappio al collo al posto della cravatta,
su un letto di rovi.
E' lo stesso notte dopo notte
Chi sbaglia e chi ha ragione
Un altro litigio e sbatto la porta
Un'altra battaglia nella nostra sporca piccola guerra
Quando guardo me stesso non vedo
L'uomo che avrei voluto essere
Da qualche parte lungo la strada ho perso la mia via
Preso mentre muovevo un passo avanti e due indietro
Ieri notte ho sognato che ti stringevo tra le braccia
La musica era senza fine
Ballavamo fino a che il cielo della sera non diveniva nero
Un passo avanti e due indietro
Pezzi di ricambio
e cuori spezzati
fanno girare il mondo
Bambino,
se vuoi essere selvaggio
hai ancora tanto da imparare.
Chiudi gli occhi,
lasciali sciogliere, lasciali infiammare,
lascia che brucino,
perché nel buio troverai
scintillanti mondi nascosti
Forse sono solo un pagliaccio
nato per andare in rovina,
sono un ladro nella casa dell'amore
e non ispiro fiducia.
Ma io farò il grande colpo
in un altro lancio di dadi.
Solo un altro lancio di dadi
Questo profilo è stato visto da 2 utenti e 426 Ospiti.
Nessun risultato trovato nella galleria.
Nessuna attività da mostrare.