Le più belle frasi della saga Twilight

Di più
12 Anni 1 Mese fa #9817 da Consuelo
Si fermò senza preavviso e si girò. Mi guardò dritto in faccia e la sua espressione mi paralizzò di nuovo.
Per un attimo mi sentii un bambino, un bambino che aveva trascorso tutta la vita nella stessa cittadina. Un bambino e nient'altro.
Perché sapevo che avrei dovuto vivere molto di più, soffrire molto di più, per capire il tormento lancinante che traspariva dagli occhi di Edward.

Breaking Dawn.
  • Luce_
  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 1 Mese fa #9819 da Luce_
Risposta da Luce_ al topic Re: Le più belle frasi della saga Twilight
Questa non può mancare. B)

Di tre cose ero del tutto certa.
Primo, Edward era un vampiro.
Secondo, una parte di lui - chissà quale e quanto importante - aveva sete del mio sangue.
Terzo, ero totalmente, incondizionatamente innamorata di lui.

Twilight.
Di più
12 Anni 1 Mese fa #9821 da Consuelo
Io ed Edward non ci eravamo scambiati un'ultima scena tragica di addio, e non era nei miei programmi. Pronunciare quella parola equivaleva a renderla definitiva. Sarebbe stato come scrivere la parola fine sull'ultima pagina di un manoscritto.

Breaking Dawn.
  • Luce_
  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 1 Mese fa #9836 da Luce_
Risposta da Luce_ al topic Re: Le più belle frasi della saga Twilight
A quel punto sentii la sua bocca sulla mia e mi arresi. E non perché fosse mille volte più forte di me. La mia volontà si sbriciolò nell’istante preciso del contatto. Il bacio non fu affatto prudente come quelli che ricordavo, ma andava benissimo così. Se proprio dovevo perdere un altro brandello di me stessa, meglio esagerare. Perciò restituii il bacio, mentre il cuore scandiva un ritmo spezzato e disordinato, il respiro si trasformava in affanno e le dita cercavano ingorde il suo viso. Sentivo il suo corpo marmoreo aderire al mio ed ero felice che non mi avesse ascoltata: non c’era dolore al mondo per cui valesse la pena di rinunciare a quell’istante. Le nostre mani riprendevano confidenza con il viso dell’altro e, nei brevi istanti in cui le labbra si separavano, lui sussurrava il mio nome…

New Moon.
Di più
12 Anni 1 Mese fa #9838 da Consuelo
Terza opzione: Edward mi amava. Il legame che ci univa era più forte della distanza, dell'essenza e del tempo. Poco importava che fosse più speciale, bello, brillante o perfetto di me, ormai anche lui era coinvolto e condizionato in modo irreversibile. Era destinato a essere mio per sempre, come io appartenevo a lui.

New Moon.
Di più
12 Anni 1 Mese fa #9842 da Consuelo
«Hai idea di quanto importante tu sia per me? Riesci a renderti conto di quanto ti amo?». Mi strinse più forte contro il suo petto marmoreo e accolse la mia testa sotto il mento.
Sfiorai con le labbra il suo collo freddo come la neve. «Mi rendo conto del mio amore per te», risposi.
«È come paragonare un alberello a un'intera foresta».
Alzai gli occhi al cielo, senza che Edward potesse vedermi.
«Impossibile».

Eclipse.
  • Luce_
  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 1 Mese fa #9845 da Luce_
Risposta da Luce_ al topic Re: Le più belle frasi della saga Twilight
“E’ come una droga per te Bella, ormai l’ho capito. Ma io sarei stato qualcosa di più sano: l’aria, il sole”.
“Anche io ne ero certa, eri come il mio sole personale! Il rimedio migliore alle nuvole”.
“Alle nuvole posso farcela. Ma a un’eclissi… no!”

Eclipse.
Di più
12 Anni 1 Mese fa #9850 da Consuelo
Sapevo che era troppo tardi. Sapevo che era morta. Ne ero sicuro perché la sua attrazione era sparita. Non sentivo più alcuna ragione per rimanere lì accanto a lei. Lei non c'era più. Per me quel corpo non esercitava alcuna attrazione. Il bisogno irragionevole di esserle accanto era svanito.
O meglio, si era spostato. Come se l'attrazione venisse dalla parte opposta. Dalla porta, oltre le scale. La brama di scappare e non tornare più, mai più, in quel posto.

Breaking Dawn.
Di più
12 Anni 1 Mese fa #9855 da Consuelo
«Isabella». Pronunciò il mio nome completo con attenzione; poi, con la mano libera, giocò con i miei capelli, scompigliandoli. Quel contatto così casuale mi scatenò una tempesta dentro. «Bella, arriverei a odiare me stesso, se dovessi farti del male. Non hai idea di che tormento sia stato», abbassò gli occhi, intimorito, «il pensiero di te immobile, bianca, fredda... di non vederti più avvampare di rossore, di non poter più cogliere la scintilla nel tuo sguardo quando capisci che ti sto prendendo in giro... non sarei in grado di sopportarlo». Mi fissò con i suoi occhi meravigliosi e angosciati. «Ora sei la cosa più importante per me. La cosa più importante di tutta la mia vita».

Twilight.
  • Luce_
  • Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
12 Anni 1 Mese fa #9858 da Luce_
Risposta da Luce_ al topic Re: Le più belle frasi della saga Twilight
Vivere è una fregatura, poi muori.
Avercela, questa fortuna!

Breaking Dawn.
Tempo creazione pagina: 0.163 secondi